REGOLAMENTO

EQUIPAGGIAMENTO


AVVISO
Gite in Pullman
escursionismo 2020
DIFFICOLTÀ TECNICHE DEL PERCORSO

T = TURISTICO Itinerario su stradine, mulattiere o larghi sentieri, non pre-senta particolari difficoltà per il dislivello e orientamento, non richiede particolare allenamento.

E = ESCURSIONISTICO Itinerario privo di difficoltà tecniche, richiede un modesto impegno fisico per la brevità del percorso e il limitato dislivello da superare.


EE = ESCURSIONISTI ESPERTI Itinerario che pur privo di difficoltà tecniche, richiede un maggior impegno fisico per la lunghezza e il dislivello del percorso e una maggior esperienza escursionistica.

EEA = ESCURSIONISTI ESPERTI CON ATTREZZATURA Itinerario che neces-sita di conoscenza delle tecniche di assicurazione su ferrate, assenza di vertigini e fermezza di piede. (attrezzatura richiesta: casco, imbrago, cordini, dissipatore e moschettoni).

EAI = ESCURSIONISTI IN AMBIENTE INNEVATO Itinerario in ambiente in-nevato che richiede l’utilizzo di racchette da neve e bastoncini, con percorsi di fondo valle, zone boschive e crinali aperti poco esposti con dislivelli e difficoltà contenute.


A = ALPINISTICO Itinerario che richiede conoscenza delle manovre di cordata, l’uso corretto della piccozza e ramponi, buon allenamento ed esperienza di alta montagna.
Domenica 12 Gennaio - Ciaspolata (EAI)

Domenica 26 Gennaio - Ciaspolata - Dosso di Costalta (EAI)

Sabato 8 Febbraio - Ciaspolata - notturna (EAI)

Domenica 23 Febbraio - M.Belpo (E)

Domenica 8 Marzo - Pregasina - Punta Larici (E)

Sabato 21 e Domenica 22 Marzo - Ciaspolata - Valle d’ Aosta-Val di Rhems (EAI)

Domenica 5 Aprile - Corna Trenta Passi (EE-EEA)

Domenica 19 Aprile -
Gargnago-Gardola B.V.G. (E)

Domenica 10 Maggio - Gole della Val Passiria (E)

Domenica 17 Maggio - Manutenzione Sentieri

da Sabato 30 Maggio a Lunedì 1 Giugno - Amatrice -In collab.ne con CAI San Pietro (T-E)

Domenica 21 Giugno - Monte Zevola (E)

Sabato 27 e Domenica 28 Giugno -  Corno Miller (A)

Domenica 12 Luglio - Ferrata della MemoriaVajont e Monte Toc (EE-EEA)

Sabato 25 e Domenica 26 Luglio - Massiccio delle Fontane (EE-EEA)

Domenica 9 Agosto - Rafting sull'Adige

Domenica 30 Agosto - Festa Santa Rosa (E)

Domenica 13 Settembre - Catinaccio Passo Coronelle (EE)

Domenica 27 Settembre - Monte Priaforà (E)

Domenica 11 Ottobre - Tremosine (E)

Domenica 25 Ottobre - Valpolicella Ponte di Veja (E)

Domenica 8 Novembre - Gita a Cremona (T)
REGOLAMENTO GITE
- Accettare con spirito di collaborazione le direttive del capogita.

- Eventuali deviazioni dai percorsi stabiliti sono decise soltanto dal capogita, alle cui istruzioni in ogni caso tutti dovranno attenersi.
- Il capogita ha la facoltà di nominare uno o due vice-capogita a seconda delle difficoltà dell’escursione.
- Il capogita si riserva di non accettare nelle escursioni persone ritenute non idonee o non sufficientemente equipaggiate.
- I minori dovranno essere accompagnati da una persona adulta.
- I partecipanti alle escursioni esonerano il capogita e il gruppo organizzatore da ogni responsabilità nel caso di incidenti che dovessero verificarsi durante l’effettuazione delle escursioni.
- Nel caso di trasferimenti con vetture private si declina ogni responsabilità per eventuali incidenti che dovessero accadere durante i viaggi di trasferimento.
- L’adesione alle gite deve essere comunicato il giovedì precedente.
- Per le gite in pullman l’iscrizione viene accettata entro i termini stabiliti dal gruppo organizzatore e previo versamento della quota di partecipazione.
- Non lasciare rifiuti di nessun genere nei luoghi di sosta e lungo il percorso.
- Nelle gite previste in pulmann e/o con pernottamento in Rifugio/Hotel viene richiesto il versamento di quota pari al 50% della spesa.
Si prega di prenotarsi per tempo per favorire l'organizzazione.
L’adesione alle gite deve necessariamente essere confermata il giovedì precedente l’escursione.
I NON SOCI che intendono partecipare ad una gita, devono preventivamente comunicarlo in Sede G.E.M. il giovedì precedente l'escursione per potersi assicurare.
EQUIPAGGIAMENTO RICHIESTO PER LE GITE ESCURSIONISTICHE
Nell’affrontare gite a carattere escursionistico, è sempre consigliabile essere ben equipaggiati, al fine di poter far fronte ai diversi inconvenienti che si possono verificare. Vestiario e calzature devono essere adatte al luogo ove si intende andare, tenendo conto della quota e delle previsioni metereologiche della giornata. Normalmente un paio di buone pedule che fascino anche la caviglia sono più che sufficenti. All’interno dello zaino, devono sempre trovare posto una giacca a vento, un paio di guanti, un berretto di lana, una borraccia, un paio di occhiali a lenti scure, la cartina topografica della zona che si intende conoscere, una mini torcia elettrica ed un piccolo pronto soccorso. Utili possono essere pure i bastoncini telescopici.
Sede Operativa
Viale del Lavoro, 17
37013 - Caprino Veronese
Aperta tutti i giovedì
dalle 21.00 alle 23.00

Contatti
E-mail:
info@caicaprino.it



Seguici su Facebook
Informativa Privacy